Consegna gratis da 60€
Per informazioni + 39 0143 489521 o info@erbaflor.com
cura dei capelli estate

Cura dei capelli in estate: quali sono le buone abitudini?

La cura dei capelli in estate è una buona abitudine? Il sole fa bene allo spirito e all’organismo. Dona il buonumore e stimola la produzione di Vitamina D, necessaria per l’assimilazione del calcio e del benessere delle ossa. Dopo un lungo inverno trascorso per lo più al chiuso, a osservare il cielo grigio sognando l’estate, che ne dici di goderti i bagni di sole in tutta tranquillità? Per farlo, devi preparare non solo la pelle del viso e del corpo, ma anche i capelli.

Il sole fa male ai capelli?

Come accade con la pelle del viso e del corpo, i raggi solari rendono i capelli più secchi e fragili. I danni più frequenti che vengono causati dall’esposizione al sole sono: l’alterazione delle proteine della cuticola, che porta a un aumento della porosità e alla perdita di luminosità lasciando i capelli ruvidi, sfibrati e opachi, con doppie punte; la degradazione dei pigmenti, dovuta a un eccesso di radicali liberi prodotti dal sole, con conseguente schiaritura e sbiadimento del colore sia naturale sia artificiale; la perdita d’acqua dovuta proprio all’esposizione che disidrata la fibra del capello lasciandola secca e fragile e l’ossidazione dei lipidi con perdita di flessibilità e indebolimento dello stelo.

Come proteggere i capelli durante e dopo l’esposizione

L’ideale è proteggere i capelli indossando cappelli, fasce o bandane e avendo cura di raccogliere e coprire anche le lunghezze. In alternativa, esistono in commercio diversi prodotti in spray con filtri solari specifici in grado di difendere i capelli dall’aggressione dei raggi solari UVA e UVB e scongiurare così i danni da foto-ossidazione. Naturalmente si consiglia di rinnovare l’applicazione del prodotto con frequenza in maniera tale da mantenere una schermatura adeguata.

Dopo l’esposizione al sole invece è consigliabile utilizzare prodotti capaci di ripristinare struttura e idratazione dei capelli. Può essere utile applicare shampoo e balsamo delicati adatti all’uso frequente con aggiunta di ingredienti naturali ristrutturanti come il Miglio e le proteine della Seta. Gli estratti di Miglio contengono infatti amminoacidi solforati come Cistina e L-Cisteina che contribuiscono alla formazione di nuova cheratina mentre le proteine della Seta hanno la capacità di fissare l’acqua sulla superficie della cuticola formando anche un velo protettivo che riduce la disidratazione.

Al termine del lavaggio, per aumentare l’effetto disciplinante e ripristinare la barriera lipidica che circonda il capello danneggiato dal sole, diventa essenziale ristorare la chioma con l’uso di maschere ristrutturanti arricchite con oli vegetali come l’Olio di Lino per un’intensa azione nutriente e rivitalizzante. Per un effetto intensamente riparatore può essere utile applicare in alternativa impacchi di oli vegetali come Olio di Cocco, Mandorle dolci o di Jojoba che ammorbidiscono la struttura del capello crespo e sfibrato e ridonano corpo e lucentezza.

Come prendersi cura dei capelli tutto l’anno

La prima cosa da capire, è che bisogna avere cura dei propri capelli durante tutto l’anno e non solo in estate. Programmare e seguire una corretta haircare, ti farà affrontare al meglio la calura e i raggi solari. E la tua chioma non ne risentirà, anzi, il sole le donerà sfumature naturali bellissime.

Parti sempre dal corretto lavaggio, con lo shampoo adatto al tuo tipo di capello, che può essere grasso, fragile, colorato, riccio o liscio. I capelli vanno lavati con acqua tiepida e massaggiati delicatamente dalla radice alle punte.

Il balsamo è uno dei prodotti fondamentali nella cura dei capelli. Nutre e leviga il capello, rendendolo più sano, robusto e luminoso. Si applica sui capelli lavati e si lascia agire qualche minuto, a seconda di quanto indicato sulla confezione. Poi si sciacqua abbondantemente. Stessa modalità di applicazione per la maschera ristrutturante, da usare almeno un paio di volte al mese.

Per finire, ricorda di nutrire anche le lunghezze con oli o uno dei tanti prodotti in commercio studiati per completare la piega. Fai attenzione al calore del phon, della piastra e dell’arricciacapelli. Non usare le temperature più alte e applica sempre un termoprotettore prima dell’asciugatura e della piega.

Quali integratori naturali usare per la cura dei capelli

Prepararsi all’estate curando i capelli anche dall’interno si può. Esistono integratori naturali capaci di aiutare l’organismo a rafforzare il bulbo pilifero e il fusto del capello, rendendoli più forti anche nel contrastare l’azione nociva dei raggi solari. La supplementazione alimentare con estratto di Miglio ed estratto di Ortica ad esempio può essere utile per prevenire lo spezzamento delle fibre del capello e per contrastarne la caduta.

L’estratto di Miglio contiene infatti Sali minerali come fosforo, magnesio, ferro e acido silicico, che rinforzano la struttura del capello e scongiurano il diradamento della chioma, insieme ad amminoacidi che stimolano la produzione di cheratina. L’estratto di Ortica invece contiene fitosteroli vegetali, particolari molecole capaci di interferire con un enzima coinvolto nei processi di atrofizzazione del bulbo pilifero, e vitamine A, B5, B2, B9, C, K1 che sono essenziali per il mantenimento di capelli e cuoio capelluto sani e privi di forfora.

Anche il Selenio può essere un valido aiuto per la salute dei capelli, poiché ne stimola la crescita e grazie alla sua intensa attività antiossidante previene la depigmentazione del capello e l’incanutimento precoce.

Conclusioni

Nonostante i numerosi effetti positivi che il sole può avere sul nostro organismo, l’esposizione prolungata ai raggi solari può danneggiare la struttura dei capelli rendendoli secchi, sfibrati e più fragili. Per prendersi cura dei capelli e ovviare a queste problematiche può essere utile impiegare shampoo e balsami con estratti di Miglio e proteine della Seta per ristabilire corpo, volume e idratazione e maschere ristrutturanti a base di oli vegetali per nutrire intensamente e riparare in profondità.

Per avere capelli a prova di sole però occorre prendersene cura ogni giorno, scegliendo prodotti adeguati alle caratteristiche dei propri capelli e applicando con regolarità balsami, oli e maschere utili a prevenire l’insorgenza di doppie punte e dell’antiestetico effetto crespo tipico dei capelli danneggiati.

Per ristabilire forza e struttura dei capelli si può agire anche dall’interno, con integratori alimentari studiati per rinvigorirne la struttura e per sostenerne la naturale crescita e integrità. Prenditi cura ogni giorno dei tuoi capelli e loro ti ringrazieranno splendendo di nuova luce e vitalità.

Non devi avere paura del sole, devi solo saperne trarre i benefici, arginando gli eventuali danni.

Ultimi articoli

geloni

Geloni

Geloni: cause, sintomi e trattamento I geloni, noti anche come eritema pernio o perniosi, sono

Ottimizzato da Optimole